Creative Commons License Questo è un blog tematico. I contenuti originali presenti qui sono pubblicati sotto Licenza Creative Commons.

Un semplice diario di viaggio, per crescere. Passi di un cammino che vuole felicità e salvezza.

Argomenti:

domenica 4 aprile 2010

Risurrezione e Perdono

Il ritorno del figliol prodigo (particolare)
Rembrandt Harmenszoon Van Rijn





Il perdono è un nuovo incontro:
le braccia aperte hanno bisogno di un ritorno.
Se questo non c'è, il perdono rimane una potenzialità irrealizzata.
Chi ritorna riconosce il male fatto,
accetta quindi le conseguenze della suo allontanamento
rinunciando ad essere figlio per diventare servo.
Ma il perdono concesso dal padre restituisce tutto,
comprese dignità e giustizia del legame di sangue.

***

Non era sufficiente
morire per i nostri peccati
al posto nostro.
Così saremmo rimasti colpevoli
graziati delle pene, dalle sofferenze,
conseguenti alle nostre scelte:
riaccolti, salvati dagli stenti,
ma, secondo la nostra giustizia, come servi.
È con la risurrezione che si completa
l'opera più grande dell'Amore di Dio,
Padre misericordioso:

il perdono dei peccati.
Essi alla fine non conteranno più!
La nostra Fede è il ritorno a Dio:
solo credendo la Sua risurrezione
noi possiamo essere perdonati,
giustificati come suoi Figli,
ritornare ad essere degni
di essere a Sua immagine.
Perché Dio rimuove la nostra sofferenza
morendo,
ma incontra di nuovo l'umanità
ritornando in essa,
risorgendo dalla morte.
Scegliere il nostro ritorno
rende possibile il perdono:
rimanendo lontani da Lui,
noi non lo facciamo accadere.
Gesù che risorge
è Dio che apre le braccia
a noi che torniamo suoi Figli.

Grazie.

***

Christos anesti: buona Pasqua di Risurrezione!

***

3 commenti:

theclown ha detto...

Caro piccolo Uomo ogni tanto mi faccio sentire... come va la vita matrimoniale? spero tutt'apposto...
Ti Auguro una Buona Pasqua di risurezzione! La luce del Cero Pasquale illumini la vostra vita!

piccolo-uomo ha detto...

Ciao caro paiazo! Sei sempre il benvenuto.

Il matrimonio?
Tutto bene: siamo felici!

E voi, con la vostra piccola?
Tutto bene?

theclown ha detto...

Si la piccola va bene ma abbiamo passato 15 gg in ospedale per un virus virale che si era presa... adesso sta meglio.

Per il resto si vive!

Buona Pasqua ancora!

Queste pagine non rappresentano una testata giornalistica, perché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può quindi considerarsi un prodotto editoriale, ai sensi della legge n. 62 del 7/03/2001.